Abbonamenti
Altri servizi

Il segnale WLAN ideale per la casa

Una connessione Internet poco stabile o lenta non è necessariamente dovuta a un guasto della rete o a una velocità di connessione troppo ridotta. Spesso è sufficiente migliorare la ricezione del segnale WLAN a casa. Di seguito abbiamo raccolto per te qualche consiglio e qualche trucco a cui prestare attenzione per ottenere le migliori prestazioni possibili dalla tua connessione.

La posizione ideale

Fai attenzione a non posizionare il router WLAN né per terra né in un armadio chiuso o simili. La posizione ideale del router dovrebbe essere leggermente rialzata, ad esempio su una credenza o fissato al muro. I router WLAN della marca FRITZ!Box che utilizziamo hanno infatti un intaglio nella parte inferiore per poter essere appesi con viti o chiodi. Inoltre, assicurati che non vi siano telefoni cordless o altoparlanti nelle immediate vicinanze del router e collocali ad almeno un metro di distanza. Se il tuo dispositivo dispone di antenne mobili, in parte può essere sufficiente orientarle in direzioni diverse.

Rimuovere le interferenze con la rete WLAN

Gli oggetti di metallo, calcestruzzo o acqua che si trovano tra il router WLAN e i ricevitori possono influire negativamente sulle prestazioni come altri radiotrasmettitori che si trovano nelle vicinanze (ad esempio altoparlanti, microonde, baby monitor). Persino le piante di grandi dimensioni potrebbero disturbare il segnale. Un buon punto di partenza per una connessione perfetta è sempre il contatto visivo tra il router WLAN e il terminale.

Potenziare il segnale WLAN con un ripetitore

Se il segnale WLAN deve superare diverse stanze e pareti, o addirittura diversi piani, spesso si indebolisce notevolmente. In particolare, questo problema è ancor più marcato nelle soluzioni abitative più moderne a causa dei materiali da costruzione utilizzati. In questo caso può essere utile servirsi di uno o più amplificatori del segnale WLAN, spesso chiamati ripetitori WiFi. A tal proposito, consigliamo i dispositivi della marca FRITZ!Box, perfetti per i router WLAN che utilizziamo. In combinazione con l’intelligente funzione Mesh, ormai implementata in quasi tutti i router e ripetitori WiFi, la rete dovrebbe riuscire a superare quasi ogni ostacolo.

Adattare le frequenze radio

Sostanzialmente, il tuo FRITZ!Box sceglie in automatico le impostazioni radio ottimali per la miglior ricezione del segnale WLAN. Tuttavia, puoi anche selezionare manualmente il canale radio influenzato dal segnale di poche altre reti WLAN. FRITZ!Box ti assiste mostrandoti il tuo «ambiente WLAN» individuale. Nella guida passo-passo che puoi trovare anche online sul sito di AVM, produttore di FRITZ!Box, scoprirai come modificare la potenza, il canale radio e il nome della rete WLAN.

Verificare la velocità e la copertura WLAN

Esistono diversi strumenti utili per verificare la velocità prima o dopo l’ottimizzazione. Per verificare la velocità della tua connessione, puoi utilizzare il nostro speed test. In fondo a questa pagina troverai ulteriori link utili.

Con la FRITZ!App WLAN per Android e iOS puoi verificare in tutta semplicità la potenza del segnale in diversi punti della casa. In questo modo potrai identificare le fonti di interferenza e riposizionare quindi di conseguenza il router FRITZ!Box o i dispositivi WLAN. Assicurati inoltre che la tua rete WLAN abbia un nome personalizzato e che sia installata la versione software più recente.

Video e consigli di FRITZ!

Nel video seguente troverai non solo i consigli elencati sopra, ma anche altri suggerimenti per un segnale WLAN ottimale, il tutto direttamente dai professionisti di FRITZ!. (Video in tedesco)